Accedi al sito
Serve aiuto?

Le specializzazioni nella professione veterinaria in Italia

LE SPECIALIZZAZIONI NELLA PROFESSIONE VETERINARIA IN ITALIA ED IN EUROPA SONO DI TRE TIPI:
  • La specializzazione universitaria, che per il settore dei piccoli animali viene conseguita in Italia presso le Facoltà di Medicina Veterinaria delle Università di Milano e di Pisa, ed attribuisce in un titolo di specializzazione generale in Patologia e Clinica degli Animali d'Affezione dopo un Corso Universitario partime di tre anni.
  • I College Europei nelle varie discipline specialistiche (Chirurgia, Neurologia, Medicina Interna, Diagnostica per Immagini, Cardiologia, Odontostomatologia, Oftalmologia, ecc.) che stabiliscono gli standard di qualificazione per i veterinari specialisti in Europa. Con il coordinamento dell'European Board of Veterinary Specialization (www.ebvs.org), sviluppano e controllano programmi di formazione rigorosi e strutturati (residency di minimo tre anni a tempo pieno, pubblicazioni e prove d’esame teorica e pratica) e programmi di formazione continua con ri-certificazione quinquennale obbligatoria per poter mantenere lo status di Diplomato attivo. I College europei rappresentano pertanto la massima qualifica di specializzazione nelle varie discipline della medicina veterinaria.
    • Il College di Chirurgia (www.ecvs.org) in cui si è diplomato nel1993 il Dr. Aldo Vezzoni, richiede ai suoi membri il rispetto di un codice etico professionale e l’impegno nello sviluppo scientifico attraverso pubblicazioni e formazione di altri Colleghi.
  • I percorsi di perfezionamento nelle varie discipline organizzati da società scientifiche (ad esempio SCIVAC) e da altri providers (ad esempio ESVPS con titolo di General Practitioner Certificate in ecc., e Improve International), che prevedono una serie di corsi nella specifica materia, con un esame al termine del percorso. 
Non esistono altri titoli riconosciuti di specializzazione o di perfezionamento in medicina veterinaria al di fuori di quelli elencati.